CONCORSO CAMERA D'ALBERGO GALLEGGIANTE "ARCHISTAR FLOATING ROOM" - Accademia Telematica Europea

Accademia Telematica Europea

corsi di interior design, giornalismo scientifico, giornalismo digitale, visual merchandising

NEWS

test banner

Breaking

Post Top Ad

Responsive Ads Here

Post Top Ad

Responsive Ads Here

martedì 8 agosto 2017

CONCORSO CAMERA D'ALBERGO GALLEGGIANTE "ARCHISTAR FLOATING ROOM"

Archistart promuove “Floating Room Competition” un concorso di idee per immaginare un’ architettura sperimentale, una camera di Hotel galleggiante, un punto d’osservazione privilegiato su bacini d’acqua naturali o artificiali. Al primo classificato sarà assegnato un premio in denaro del valore di € 1.500. È possibile partecipare al concorso fino al giorno 9 Ottobre 2017.


RCHISTAR FLOATING ROOM


Il concorso chiede di progettare una “special room” matrimoniale/doppia, con i relativi servizi, immaginando che possa essere collocata su specchi d’acqua naturali o artificiali, quali, ad esempio, il lago di Iseo o la darsena di Milano.

Sarà valutata la relazione con il contesto e la qualità architettonica innovativa della proposta.

Il volume architettonico dovrà avere dimensione max di 25 mq ed altezza max di 5m, su una piattaforma di max 30 mq.
Dovrà ospitare due posti letto, un'area bagno/ wellness ed eventuali spazi speciali.

Si lascia totale libertà nella scelta dei materiali e nella distribuzione degli spazi, sia in pianta che in elevato.

DESTINATARI

Possono partecipare al concorso per ideare una camera d’albergo galleggiante studenti universitari, dottorandi e neolaureati di età inferiore ai 32 anni.

SELEZIONE


I progetti presentati al concorso Archistart Floating Room saranno valutati in relazione al contesto e alla qualità architettonica innovativa.

Le proposte di camera d’hotel galleggiante saranno selezionati da una giuria di valutazione sulla base dei seguenti criteri:
Advertisements
rappresentazione: chiarezza delle idee e qualità grafica (1-15 punti);
integrazione con il contesto: capacità di inseri- mento all’interno dell’ambiente umano e storico (1-20 punti);
composizione architettonica: valore del progetto architettonico e alla composizione formale (1-30 punti);
attinenza al bando: capacità di risposta alle richieste del bando (1-15 punti);
fattibilità: sostenibilità della proposta sia di carattere ambientale che realizzativa ed economica (1-30 punti);
soluzione tecnica: proposta innovativa e funzionale dal punto di vista tecnico (1-10 punti).

Si precisa che sarà data particolare importanza non solo all’idea e alla qualità progettuale, ma anche alla chiarezza e alla capacità rappresentativa.


PREMI
I vincitori del concorso Archistart Floating Room riceveranno i seguenti premi:
– primo classificato: 1.500 €;
– secondo classificato: 700 €;
– terzo classificato: 300 €.

Inoltre, ai vincitori sarà assegnato anche un Premio social che consisterà nella partecipazione gratuita ad un evento Archistart.
ARCHISTART

Archistart è una nuova piattaforma online dedicata a giovani architetti con la voglia di imparare e di divertirsi. Scopo della piattaforma è quello di promuovere giovani architetti internazionali organizzando concorsi internazionali di progettazione e autocostruzione e promuovendo la festa dell’architettura internazionale.

COME PARTECIPARE

Per partecipare al concorso camera d’albergo galleggiante sarà possibile iscriversi ed inviare i propri progetti attraverso l’apposita procedura online.

La partecipazione al concorso prevede il pagamento della seguente quota d’iscrizione:
– 60 € per l’iscrizione entro il 31 Luglio;
– 80 € per l’iscrizione entro il 9 Ottobre.

Maggiori dettagli sulle modalità di iscrizione al concorso sono specificati nel bando di selezione.
BANDO

Tutti gli interessati al concorso Archistart Floating Room sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 4 Mb), prima di inviare i propri progetti.

Ulteriori informazioni sono disponibili consultando il sito web di Archistart www.archistart.net.

Nessun commento:

Posta un commento

Post Top Ad

Responsive Ads Here