LAVORO: LE PROFESSIONI PIÙ RICHIESTE - Accademia Telematica Europea

Accademia Telematica Europea

corsi di interior design, giornalismo scientifico, giornalismo digitale, visual merchandising

NEWS

test banner

Breaking

Post Top Ad

Responsive Ads Here

Post Top Ad

Responsive Ads Here

mercoledì 7 maggio 2014

LAVORO: LE PROFESSIONI PIÙ RICHIESTE

La diffusione del web ha favorito la nascita di nuove professioni, sempre più richieste. 
Tra i nuovi professionisti il tecnico SEO (uno specialista nelle  tecniche di indicizzazione e posizionamento sui motori di ricerca come Google), lo specialista nella Web Reputation di aziende e professionisti  e gli specialisti nella ristrutturazione di interni, meglio noti come Home Stager. 

Il mondo del lavoro però è una realtà dinamica e i fabbisogni occupazionali cambiano in base alle congiunture economiche, alle trasformazioni sociali e tecnologiche in corso. 

Professioni che sono molto ricercate potrebbero non esserlo più nel medio termine. Per questo, soprattutto in fasi critiche come quella attuale, è importante conoscere le tendenze che regolano l’universo del lavoro.

Per studiare i movimenti della domanda di lavoro e gli sbocchi professionali dei laureati è possibile consultare, oltre ai rapporti del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, le previsioni dell’Isfol sui fabbisogni occupazionali e i dati periodicamente curati dal sistema Excelsior.

Le professioni più richieste nel 2014-2015

Le previsioni di occupazione al 2015, stilate dall’Isfol, delineano una ripresa della crescita occupazionale e descrivono una fase di cambiamento della struttura produttiva del paese, con una separazione netta tra settori declinanti e settori in crescita. 

Per quanto riguarda le professioni si conferma la tendenza alla polarizzazione, che vede aumentare le professioni ad alta specializzazione  (professioni intellettuali e tecniche) e le professioni non qualificate a scapito di quelle a qualifica intermedia (artigiani, operai, conduttori di impianti).

 LAVORARE COME VISUAL MERCHANDISER?

Tra le professioni più richieste c'è sicuramente quella di Interior Designer e Visual Merchandiser, una figura che opera nei centri commerciali e nelle attività di vendita. Verificate voi stessi QUI quanta richiesta c'è sul mercato del lavoro di questa figura professionale.
Tra l'altro si tratta di una professione che si può apprende con relativa rapidità, di solito con un corso specifico di alcuni mesi e poi direttamente "sul campo".

Ma se si vuole svolgere l'attività in proprio, un ottima opportunità è formarsi nell'Interior Design

Come si diventa Interior Designer? Lo spiega in una intervista una persona che è riuscito a farla diventare una professione, frequentando un corso post diploma a distanza di 6 mesi. 

Molto accreditati presso le imprese e le attività di comunicazione e marketing sono i corsi di giornalismo digitale, che mettono nella condizione di  apprendere le tecniche utili per operare in azienda, nella comunicazione professionale, marketing e commerciale. 

Una ulteriore specializzazione è quella di tecniche del giornalismo scientifico, rivolto a chi giornalista lo è già o vuole avvicinarsi alla professione di comunicatore scientifico. L'Accademia Telematica Europea è partner dell'Associazione Levi-Montalcini. 

Infine una professione di nicchia, ma sempre molto gettonata, è quella di progettista CAD con programmi come SketchUP, utile per architetti, designer, progettisti e interior designer. 


Nessun commento:

Posta un commento

Post Top Ad

Responsive Ads Here